motore di ricerca
stampa la pagina Invia ad un amico visualizza il Qr Code
Le modiste
  • Al VI Premio Suzzara vinse una macchina da cucire ""Visetta"", tre kg. di coppa di suino e due scatole di acquarello. Tendenza ad una semplificazione delle forme. Compostezza nella composizione e nell'accostamento dei colori, privi di accensioni. Stile vicino al primo Picasso. L'artista nasce a Treviglio (Bergamo) nel 1913 e frequenta l'Accademia di Brera. Stringe amicizia con i pittori di ""Corrente"". Partecipa allle varie mostre sindacali, della Permanente, del Premio Bergamo, alla Biennale di Venezia e alla Quadriennale di Roma. Nel 1941 e nel 1942 presenta le sue prime personali alla Galleria della Rotonda di Bergamo e alla Galleria Gian Ferrari di Milano. I temi che preferisce, gia' dagli anni Quaranta, variano dai poveri e dereleitti, alle maternita', ai viandanti, mendicanti, ciechi, saltimbanchi, vecchi con bamini. All'inizio viene influenzato dall'arte del primo Picasso e in seguito della componente fantastica e religiosa del Chagall.

  • Tipologia: Opere
  • Autore: Trento Longaretti
  • Anno: 1952 (Premio Suzzara 1953)
  • Tecnica: olio su tela, 150 x 99,5 cm
Risultato
  • 0
(0 valutazioni)


Calendario Eventi
<< settembre 2020 <<
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
             
Sito internet realizzato da Progetti di Impresa Srl
Copyright © 2014