motore di ricerca
stampa la pagina Invia ad un amico iscriviti ai nostri feed rss visualizza il Qr Code

Nidi comunali e graduatorie

Suzzara - venerdì 04 luglio 2014

In riferimento alle graduatorie degli Asili Nido comunali l'Amministrazione comunale di Suzzara precisa:
- i posti disponibili nei Nidi comunali suzzaresi sono in totale 79:
63 al Nido "Primavera" di via Lambrakis (ammessi bambini dai 6 ai 36 mesi), che attualmente ha ancora 2 posti liberi e nel quale lo scorso anno non è partita una sezione per carenza di iscrizioni, e 16 alla sezione Primavera di via Iotti (ammessi bambini dai 24 ai 36 mesi). A tale disponibilità si aggiunge quella nelle 2 strutture private Scuola Agazzi (sezione Primavera) e Nido C’era una Volta.
Per quanto riguarda i punteggi:
- se una figura parentale è dichiarata non autonoma, non viene tenuta in considerazione fra le persone che possano accudire il bambino, sempre che questo venga segnalato nel modulo di iscrizione o successivamente per situazioni sopravvenute
- il calcolo chilometrico della distanza della residenza della figura parentale dal bambino viene effettuato da paese a paese, anche utilizzando i più diffusi strumenti informatici a disposizione in rete
- il criterio di attribuire un punteggio al bambino che presenti situazioni di disagio socio-culturali nel nucleo familiare di provenienza, ad esempio mancanza di un genitore, mancanza di un genitore nel nucleo per separazione, presenza di un genitore disoccupato ecc., era stato sancito dall'Amministrazione precedente dopo attento esame delle esigenze delle famiglie.
L'Amministrazione attuale si è già impegnata con l'Ufficio Istruzione a riesaminare il Regolamento d'iscrizione con l'obiettivo di valutare se nuovi criteri meglio rispondenti alla presente situazione possono essere introdotti, fermo restando che eventuali variazioni saranno fatte, come è avvenuto in precedenza, nel rispetto dei principi di oggettività, coerenza ed equità.
Va inoltre precisato che le graduatorie sono pubblicate in forma anonima, senza indicare il nome del bambino perché, anche solo con le iniziali del nome, sarebbe facile identificare i minori che vivono una situazione sociale maggiormente disagiata e che, di conseguenza, hanno punteggi più alti.
La normativa sulla privacy tutela questi dati, tanto più se sono di minorenni.
Quindi i genitori possono chiedere all'Ufficio competente spiegazione sull'attribuzione dei punteggi al proprio bambino, come è avvenuto in un solo caso quest'anno dopo la pubblicazione della graduatoria, ma non possono controllare i punteggi di altri bambini.
A questo proposito desideriamo chiarire che la rettifica delle graduatorie è dovuta ad una errata attribuzione di precedenza, in caso di parità di punteggio, al bambino più anziano invece che al bambino più giovane.
La rettifica non ha comportato alcun cambiamento fra ammessi e non ammessi al nido "Primavera" (dove non c'è attualmente lista d'attesa), e ha comportato variazioni di posizione in lista d'attesa per la "sezione Primavera".
Infine, sempre nell'ottica del rispetto del principio di massima correttezza, precisiamo che le dichiarazioni fatte sul modulo di iscrizione vengono controllate a norma di legge su un campione minimo del 10% del totale ed eventualmente quando sussistano ragionevoli dubbi sulla veridicità della dichiarazione.
In caso di dichiarazioni non veritiere il bambino è escluso dalla graduatoria.
I controlli vengono effettuati nei mesi immediatamente successivi alla pubblicazione della graduatoria.
L'Amministrazione comunale con i propri Asili Nido e, in generale, con il complesso dei servizi scolastici, ritiene di svolgere un'importante funzione a sostegno delle famiglie e della genitorialità e, insieme all'Ufficio istruzione, rimane a disposizione per eventuali altri chiarimenti.
Risultato
  • 5
(2 valutazioni)
Calendario Eventi
<< settembre 2019 <<
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
Sito internet realizzato da Progetti di Impresa Srl
Copyright © 2014